Logo
.
...Data lunedì 28 settembre 2020
...Visite ad oggi 701275  Visitatori
Logo
 

Ambito di Ricerca:L'aspetto del territorio e del centro abitato
   
Castronovo

poesia di Nino Marchiafava

 
immagine allegata


Castronovu

A Castronovu fui l’atra vota

Pi visitari sti biddizzi rari

Pi prima cosa saliu a San Vitali

Ca di Castronuovu è lu prutitturi.

M’addinucchiaiu e mi misi a prigari,

picchì iddu prigassi lu Signori

pi fàrini li grazi nicissari.


Acchianai chiù supra e con gran stupuri

Vitti tanti ruderi c’appartinìanu a lu castiddu midiuvali

Anticu e culussali, accuvacciatu supra d’una petra naturali.

Lu pensieri mi turna narratu di millenni,

e quasi mi misi a trimari

pinsannu a li schiavi diddi tempi

ca travagghiavanu pi nenti

carriannu petri a pari di li muli,

pi stu castiddu fabricari.


Orgoglio di li prepotenti

Senza pietà e senza lu cori

Di da supra l’occhi mi sfaviddavanu comu du stiddi

Taliannu tutti li vaddati e li contorni

Chini d’aranci, pira e minnuliddi.


Castronovu vetusta ti chiamanu l’antichi,

ricca si di chiesi siculari,

la chiesa madri è veramente da talari

dedicata a Dio onnipotenti

ca sunnu tre persuni tutti uguali.

Cià tanta arti stu paiseddu

Ca l’antichi a nui ci tramannàru

Castrinovu di tia nasciru omini Santi e pirsunaggi di valuri

Ca stracuddari nun punnu cu li primaveri.


Si fabbricata sutta na montagna

Unni lu suli ti vasa di matina e sira

Ricca di feudi chi producono lu granu

Li to surgenti dannu acqua a li paisi luntanu.

Cià lu cummentu di li cappuccini

Unni cu lu passari di l’anni ci abitaru tanti frati santi.


Nino Marchiafava

immagine allegata

 
     
Edizione RodAlia - 12/10/2010
pubblicazione consultata 1368 volte
totale di pagine consultate 656201
Copyright 2008- Ideazione e Coordinamento di Romualdo Guccione - Realizzazione tecnica del sito di Enzo Callari -