Logo
.
...Data marted́ 25 febbraio 2020
...Visite ad oggi 668305  Visitatori
Logo
 

Ambito di Ricerca:La lingua locale: testi e voci
   
Espressioni albanesi_1
 

immagine allegata


Voce narrante di  Miljana Panteqi



 

Shtepise sime

Shtepize e vetmuar!

  Dritare te thyera

  dyer gjysem te shkaterruara.

  Mure qe duken sikur po rrezohen

  nga Casti ne Cast.

  Korespondenca ime

  fshehur,

  akoma aty.

  Vetem vaia e qete

  nuk e braktis kurre

  shtepizen time te vjeter


Fryme njeriu s'degjohet.


Kur ne erresiren

  e nates se thelle valeza e qete

  shkrin henen e plote,

  endrra ime per t'u kthyer

  s'eshte veese nje shtegtar i mjere

  i dites se re.

  Shtepize e vetmuar!

  Ne qetesine e neteve pafund

  vetem poezite e mia

  marrin fryme akoma

  e peshperitjet e shpirtrave

  vazhdojne te mbreterojne,

  pa kujtimin tone.


Fryme njeriu s'degjohet.



Alla mia casa

Casetta solitaria!

  Finestrine rotte

  porte mezzo rovinate.

  Muri che stanno per crollare.

  La mia corrispondenza

  è ancora là,

  nascosta.

  Solo l'onda quieta

  non abbandona mai

  la mia vecchia casa.


Anima viva non si ode attorno.


Quando nel profondo

  della notte scura l'onda calma

  scioglie la luna piena,

  il mio sogno di ritornare

  è soltanto un povero pellegrino

  dell'aurora nascente.


Casetta solitaria!

  Nel silenzio delle sere infinite

  solo le mie poesie

  si odono respirar ancora

  e i pettegolezzi degli spiriti

  continuano a regnare,

  senza il nostro ricordo


Anima viva non si ode attorno.

 

 


Contributo di pubblicazione: Miljana PANTEQI

 
     
Edizione RodAlia -
pubblicazione consultata 1318 volte
totale di pagine consultate 626150
Copyright 2008- Ideazione e Coordinamento di Romualdo Guccione - Realizzazione tecnica del sito di Enzo Callari -